Caricamento in corso...
28 agosto 2014

Giuseppe Barbera

barbera
Giuseppe Gioni Barbera (pianista, arrangiatore e compositore) insegna al CET ( Centro Europeo Toscolano) di Mogol dal 1996 ed è coordinatore musicale dei corsi dal 2000.
Dopo il diploma al Conservatorio “A. Corelli” di Messina con 10 e lode più la menzione d’onore, frequenta prima il corso di perfezionamento per compositori al CET ed in seguito quello per arrangiatori.
Collabora con numerosi artisti come Mango, Ron, Riccardo Fogli, Gianni Bella, Adriano Celentano, Mario Lavezzi, Roberto Ferri… Con Mogol allestisce vari spettacoli, come I capolavori di Mogol e Mogol racconta Mogol, che lo vedono esibirsi nelle maggiori città italiane.
Nel 2000, davanti a Papa Giovanni Paolo II esegue l’ Inno del Giubileo dei Giovani da lui stesso arrangiato.
Pubblica il cd LMC – Libera Musica da Concerto con il gruppo LMC, con il quale si esibisce in numerosi teatri italiani, a Tirana, in televisione (negli show di Costanzo e Pippo Baudo) e nello speciale su Battisti realizzato da Vincenzo Mollica e Mogol.
Non mancano le presenze al Festival di Sanremo; nel 1996, scrive per Ornella Vanoni la musica del brano Bello Amore, nel 2004, cura l’arrangiamento della canzone Quando l’aria mi sfiora di Massimo Modugno ed il suo duetto con i Gipsy Kings ed infine, nel 2012, accompagna al piano, insieme a Mauro Pagani al violino, il duetto di Arisa con Mauro Ermanno Giovanardi sulle note di La notte.
Dal 2009, inizia il sodalizio artistico con Arisa come pianista ed arrangiatore, al suo fianco durante i concerti e nelle registrazioni in studio, come direttore artistico, per l’album Amami Tour, come compositore, sua la musica di Senza Ali e de Il tempo che verrà (diventata colonna sonora di Tutta colpa della musica di Ricky Tognazzi), e come produttore artistico per i brani Meraviglioso amore mio (per il quale cura anche l’arrangiamento) e Quante parole che non dici (secondo singolo estratto dall’album Se Vedo Te) .
Per il cinema, scrive ed interpreta le musiche del documentario This is my sister prodotto da AMREF e del film Storie – Sicilian comedy, presentato al Taormina Film Festival.
Non mancano poi le presenze sul piccolo schermo; nel 2001, come direttore artistico del musical Emozioni con la regia di Sergio Japino e nel 2010, come ospite fisso nel programma di Victoria Cabello, Victor Victoria – Niente è come sembra, in qualità di arrangiatore e pianista “appeso” per Arisa. Ed è al fianco di quest’ultima che partecipa a X Factor 5 e 6 nel ruolo di vocal coach. Quest'anno ricopre il ruolo di producer musicale lavorando a stretto contatto con Victoria.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali

Tutti i siti Sky