Caricamento in corso...

Le foto del terzo Live di X Factor 2017: seconda parte

Il terzo Live è l’occasione per Rita Bellanza per farsi trasportare dalle emozioni con un brano internazionale che ha segnato l’estate scorsa: Lost On You, di LP. Rita ha l’occasione di confrontarsi con un brano in inglese, in cui deve saper cogliere le sfumature e renderle sue. Il dialogo che si crea tra di lei e la scenografia di Luca Tommassini è qualcosa di unico, perché in qualche modo dà perfettamente vita alle parole che compongono il brano.

Enrico Nigiotti, settimana dopo settimana, affronta il Live Show di X Factor 2017 con un’energia rinnovata, che riversa nelle sue cover in italiano. Questa è la volta di un brano di Daniele Silvestri, con il quale dimostra di saper interpretare le parole del cantautore in maniera grintosa. La sua fidata compagna chitarra non lo abbandona e continua a dargli la forza per affrontare questa avventura.

La scommessa di Manuel Agnelli continua a stupirci e a ricevere consensi da un pubblico che inizialmente aveva criticato aspramente il duo elettronico, che in questi due live ha dimostrato di poter sfruttare al meglio il loro talento e farci percepire la loro sintonia. Questa percepibile elettricità viene tutta concentrata nel brano che Manuel Agnelli ha assegnato loro questa settimana: Electric Feel, degli MGMT. Sem&Stènn sono contentissimi di aver avuto l’occasione e anche l’onore di poter reinterpretare a modo loro uno dei loro miti ispiratori. La voglia di rendere omaggio a questo brano è così tanta che anche tutto l’impianto scenografico e la coreografia sono riusciti a renderci partecipi della performance.

Per Gabriele Esposito il terzo live è un momento di svolta: Fedez questa volta ha deciso di tirare fuori tutta la personalità del suo protetto, cercando di inquadrare in modo sempre più accurato l’identità di Gabriele. L’idea del ragazzo voce e chitarra, tanto criticata durante queste settimane, viene sostituita dall’immagine di un Gabriele Esposito più maturo e capace di catturare l’attenzione del pubblico e dei giudici anche senza l’ausilio di uno strumento musicale.

Il brano del 2010, I Need A Dollar, è un l’occasione per Andrea Radice di dimostrare quanto stia migliorando con l’inglese, grazie soprattutto a tutto l’impegno che ci mette per far sì che il miglioramento venga notato. Il palco di #XF11 gli dà anche l’occasione di esibirsi e dialogare con una scenografia davvero sensazionale, tutta fatta di neon e a ritmo con la sua performance.

Dopo un live così movimentato, i due concorrenti ad andare al ballottoggio finale sono i Ros e Sem&Stènn.

Dopo l’Ultimo Scontro, i giudici decidono di chiamare il Tlt. I concorrenti a dover lasciare #XF11 sono Sem&Stènn.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Tutti i siti Sky