Caricamento in corso...
14 novembre 2017

Gli Afterhours ospiti del quarto Live Show

Sul palco del quarto Live Show di X Factor 2017 assisteremo alla performance di una delle band che hanno fatto la storia dell'alternative rock italiano: gli Afterhours. Tocca quindi a uno dei giudici, Manuel Agnelli, svestirsi dei panni in cui siamo abituati a vederlo per prendere il microfono in mano e smuovere tutta l’X Factor Arena.

Il sound della band nasce a cavallo tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90: le sonorità a cui si ispirano sono quelle della scuola punk-rock inglese, con qualche contaminazione americana, caratteristica abbastanza inusuale per un gruppo italiano.

Il duro lavoro dei primi anni dalla nascita, in cui lo studio costante del loro sound porta a un’evoluzione continua ed efficace, dà soddisfazioni al gruppo tanto da essere notati nello scenario musicale italiano, che in quel periodo era saturo del pop declinato in ogni possibile sfaccettatura.

La grande svolta avviene nel 1995, quando la pubblicazione del primo album interamente in italiano Germi fa emergere le caratteristiche che saranno da quel momento il loro marchio di fabbrica. Negli anni seguenti la band deve affrontare diversi momenti difficili, in cui la formazione della band è in continuo mutamento tra addii e nuove personalità. Un equilibrio viene trovato solamente nel 2014: agli storici Manuel Agnelli, Xanier Iriondo, Roberto Dell’Era e Rodrigo D’Erasmo si aggiungono definitivamente Fabio Rondanini e Stefano Pilia.

La poetica del gruppo viene interamente racchiusa nell’ultimo album, pubblicato nel 2016, Folfiri o Folfox. Il nome attribuito all’album non è casuale: l’aut-aut proposto come titolo rimanda a due trattamenti chemioterapici a cui si era sottoposto il padre di Manuel, a cui l'album è dedicato.

Manul Agnelli negli ultimi anni capisce che il suo “essere alternativo” poteva essere messo a disposizione di un talent show con protagonista la musica: X Factor Italia. La possibilità di scoprire talenti freschi e di portare una ventata di aria fresca nel marasma dell’indefinitezza della musica contemporanea italiana alletta il nostro giudice, che inizia il suo percorso a X Factor nel 2016 con l’aiuto del suo braccio destro Rodrigo D’Erasmo.

Non vediamo l’ora di vedere sul palco di #XF11 il nostro giudice più rock con tutta la sua band al completo esibirsi sulle note di Bianca, il brano, in collaborazione con Carmen Consoli, che presenta l’album antologico che racconta 30 anni degli Afterhours.

Ci vediamo giovedì alle 21:15 su Sky Uno HD o in streaming su NowTv!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Tutti i siti Sky