23 novembre 2017

Limits, l'inedito di Gabriele Esposito

Limits


Autori: Gabriele Esposito, Lorenzo Arciero

Compositori: Gabriele Esposito, Lorenzo Arciero, Giacomo Pontecorvo, Francesco Pisciotta, Angela Fiore.

Produzione: Fausto Cogliati.

Il percorso di Gabriele Esposito inizia l'anno scorso quando, davanti alle migliaia di spettatori del Bootcamp del Forum di Assago non ottiene la sedia che gli consentirebbe di avvicinarsi ai Live Show.
Un anno dopo, Gabriele incanta il pubblico di Torino cantando per la prima volta su un palco il suo inedito “Limits”.
E' probabilmente in quel momento che Fedez capisce che Gabriele deve entrare nella sua squadra, portandolo ai Live di X Factor 2017. Dentro #XF11 Gabriele ha vissuto esperienze umane e artistiche che l'hanno reso più consapevole e maturo ed è per questo che il suo inedito, ai tempi delle Audizioni ancora grezzo, è stato lavorato e perfezionato fino all'ultimo dettaglio. Una base più complessa, la chitarra, marchio di fabbrica del cantante napoletano, la voce inconfondibile di Gabriele in un flusso di coscienza sulla necessità di superare i propri limiti. Al brano in questione non viene dato un titolo in maniera casuale: “Limits”, ci ha rivelato Gabriele Esposito stesso, è stato il titolo da cui è stato folgorato nel bel mezzo della notte, dopo averne scartati decine e decine. “Limits” è il brano del riscatto del pupillo di Fedez, che dimostra la sua rinnovata maturità artistica.

Lyrics:

Don’t you feel like there's distance
Between us two my dear
I know you’re trying to blame it on me
But I’m the one who’s here

So I sing for you my dear
But the pain is just the same
You have no idea
I’m calling out your name even though I fear every single thing that you could say

Don’t tell me that it’s over
Stay until I’m sober
I don’t wanna know ohh oh oh
How I wish you'd call back
Don’t pretend you know that
You will never know ohh oh oh

I can’t deny that I’m addicted
You put a spell on me
You took a part of me that I will never see again
I need to have some more

So I sing for you my dear
But the pain is just the same
You have no idea
I’m calling out your name even though I fear every single thing that you could say

Don’t tell me that it’s over
Stay until I’m sober
I don’t wanna know ohh oh oh
How I wish you'd call back
Don’t pretend you know that
You will never know ohh oh oh

I could stop to think and live my life
But I know and I know and I know and I know
There’s something more than just little vibes
And you know, and you know, and you know, and you know

Don’t tell me that it’s over
Stay until I’m sober
I don’t wanna know ohh oh oh
How I wish you'd call back
Don’t pretend you know that
You will never know ohh oh oh

Don’t tell me that it’s over
Stay until I’m sober
I don’t wanna know ohh oh oh
How I wish you'd call back
Don’t pretend you know that
You will never know ohh oh oh   ohh oh oh

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Tutti i siti Sky