Sardegna rulez

melodike_armonie_audizioni

Ieri sera il popolo di Twitter si è reso conto della misteriosa quantità di cantanti sardi che sono passati sul palco delle audizioni di X Factor, soprattutto donne. Che il popolo rosa della Sardegna voglia invadere l’Italia a colpi di diaframma? Il mistero si infittisce.

Le sorelle Lallai sono state le prime a lasciare la loro impronta. Grazie alla loro particolare storia le abbiamo viste esibirsi due volte, prima sul palco di Trento, poi su quello di Forlì. Il melodramma è continuato con la loro accoppiata musicale: obbligate da Morgan a ripresentarsi come duo, le sorelle hanno tirato fuori la loro grinta sarda in maniere differenti. Vestite come il giorno e la notte, la “Lallai bianca” (Consuelo) cercava riscatto dai giudici e dalla sorella; “quella nera” (Marisol) sperava di convincerli che il duo non avrebbe funzionato. Smentita la nera, riscattata la bianca: la terza puntata della telenovela sarà al bootcamp.

Jessica è la nostra seconda indiziata. Arisa la prende in giro per il suo accento spiccatamente sardo, Simona pensa venga direttamente dalla spiaggia di Golfo Aranci. Ma Jessica sembra imperturbabile, non si cura delle critiche e canta con passione. A Simona non piace, ma agli altri sì.La Sardegna vince anche questa volta!

L’invasione sarda continua con le Melodike Armonie. L’atteggiamento ostile della leader del gruppo fa perdere la pazienza a Simona che la mette a tacere rinfacciandole la mancanza di umiltà e di intonazione. Qui la Sardegna sputa veleno e, a denti stretti, vola un “maledetta” che promette vendetta.

Quali altre sorprese ci riserveranno le sarde? Lo scopriremo giovedì sera al bootcamp!

Se volete un parere anche del popolo di Twitter, ecco i migliori cinguettii raccolti ieri sera.

Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.