17 novembre 2011

Live Cronaca – Il primo live show/2

Inizia la seconda manche!
Morgan introduce Valerio che si esibisce con Misfit dei Curiosity Killed The Cat. Il giudice ci racconta che il brano è del 1987 e che Misfit significa “disadattato”, poi conclude: Un po’ come me. La sua performance ha dei toni molto pop (e anche molto british) ma a noi non convince. Forse perché il ragazzo non sembra molto consapevole di ciò che sta cantando? Forse perché all’epoca non era neanche nato? Boh… Intanto i giudici commentano. Simona: Ti sei sciolto nel corso della canzone, mi piace la tua voce pulita. Elio accusa Morgan di aver assegnato a Valerio un pezzo non adatto alla sua voce, ma unicamente di suo gusto e addirittura lo definisce “pazzo”. Morgan si difende spiegando la bellezza di questa canzone che al ritmo dance fonde un testo dal significato profondo. Era questo il messaggio che il giudice voleva trasmettere al suo piccolo uomo! Anche Simona e Arisa accusano Morgan di aver scelto il pezzo solo in base ai suoi gusti. Morgan, stizzito, lancia la sfida: Vedremo cosa dirà il pubblico! E voi che dite?

Elio prende la parola e presenta i ModerniL’interpretazione di Overdose D’Amore di Zucchero è un concentrato di stupefacente energia e carica positiva! Arisa ammette di aver sentito qualche imprecisione e il pubblico le fischia addosso. Lei si giustifica dicendo che ha dovuto trovare “l’ago nel pelo dell’uovo” continuando con la gag cominciata da Morgan. Quest'ultimo, invece, si complimenta per l’arrangiamento vocale perfetto e per le coreografie. Simona confessa: Eravamo pazzi di voi già dai casting. Overdose è stato il vostro vestito che vi siete cuciti addosso. Elio ammette che nonostante le imprecisioni le loro doti di energia e carica sono le prime ad arrivare e colpire il pubblico.

Alessandro annuncia l’ingresso dello showman latino, Miguel Bosé che va a sedersi al tavolo della giuria e commenta il giudizio del pubblico da casa che ha mandato Rahma al ballottaggio. Miguel si complimenta con i giudici per la grande professionalità con cui stanno facendo il loro lavoro. Poi Morgan viene colto in fallo e Arisa gli strappa dalle mani un panino al prosciutto che il giudice nascondeva sotto il tavolo.

Arisa presenta l’ultimo talento della sua categoria: Antonella. La scelta di What else is there? dei Royksopp ci sembra veramente perfetta per la sua voce! E il suo look androgino ha un appeal troppo british che piace. Morgan si complimenta con Arisa per la scelta del brano pop ma non banale perché, secondo il giudice, Antonella ha un viso bellissimo e un’attitudine molto pop. Anche Simona apprezza la performance e crede che la ragazza farà strada. Elio pensa che le esperienze passate di Antonella sui palchi la rendano sicura e vincente su quello di X Factor. Arisa è felicissima e Miguel Bosé complimentandosi confessa: Mi piaci tantissimo e mi piaceresti anche se tu fossi un ragazzo! WOW! Questa è davvero una dichiarazione d’amore!

Simona presenta la più ribelle delle sue Under Donne che rappresenta il colore rosso: Jessica che si esibisce con Caffè nero bollente di Fiorella Mannoia. Il look è provocante: camicia con trasparenze osé e gonnellina molto corta, l'atmosfera si fa hot! I giudici commentano. Elio pensa che questa canzone non c’entri niente con Jessica che comunque riesce a catturare con la sua forte personalità. Il nostro giudice con i baffi pensa addirittura che la giovane sarda possa essere la vincitrice della gara. Morgan invece è ammaliato dalla sua personalità da strega, ovviamente in senso buono! Simona: Sei tanto folle quanto incredibilmente unica nel tuo modo di cantare. Anche Miguel si sente coinvolto dallo charme di Jessica e quasi quasi ha avuto paura. Poi ammette: Penso che tu sia posseduta dall’arte! Noi, invece, pensiamo che sia posseduta e basta!


Morgan non riesce ad andare avanti perché ancora “sotto assedio” dal carisma di Jessica. Simona lo avverte: Giù le mani dalle mie ragazze! Morgan ribatte: Tutto è di tutti! C'è amore nell'aria!

È il turno dell’esibizione di Davide, presentato da Morgan che ha scelto per lui My Way di Frank Sinatra nella versione di Sid Vicious. All’inizio è teatrale e romantico, poi si scatena a ritmo di una base super ritmata. All’improvviso il sesamo si apre, le luci si accendo e Davide lancia l'acuto finale. Lui si sente è già una star! Simona si complimenta per la grande presenza scenica. Elio ironizza dicendo che Davide è la terza vittima degli esperimenti di Morgan. Arisa trova il ragazzo un po’ calante, mentre Morgan apprezza la performance. Miguel Bosé è incuriosito e vorrebbe sentirlo cantare in italiano.

L’ultima performance di questa sera è quella de Le 5 che cantano Birdland dei Manhattan Transfer. Le ragazze sono lanciatissime e convintissime, se lo possono permettere perché sono davvero brave! Il look è semplice ma identificativo: ognuna di loro ha un colore, sono simili ma molto diverse e le loro voci si fondono insieme perfettamente. Arisa si complimenta e ammette che il brano era davvero difficile da interpretare. Morgan apprezza la scelta di questo pezzo: Avete portato il jazz nel pop. Simona: Cinque voci in una sola voce, è straordinario! Elio è soddisfatto della performance delle sue ragazze che nonostante siano le ultime ad esibirsi hanno retto lo stress dell’attesa.

Ci risiamo: verdetto time! I sei cantanti della seconda manche si schierano sul palco con i giudici. Riappare la “X” che continua a cuocersi come uno spiedino sulla brace, mentre Miguel Bosè saluta giudici e pubblico e si congeda. La tensione è alle stelle e Alessandro annuncia i nomi dei sei concorrenti che passano il turno: i Moderni, Antonella, Davide, Jessica e Valerio. Le 5 sono in ballottaggio e dovranno scontrarsi con Rahma.

Le 5 e Rahma non sono riuscite a conquistare voi pubblico a casa, ma adesso dovranno provare a convincere la giuria di X Factor. Lo scontro finale ha inizio con il brano su base: Rahma canta Blame it on the boogie dei Jackson 5 mentre il quintetto di Livorno si esibisce su I get around dei Beach Boys. Si passa poi al brano a cappella: Rahma canta Se c’è una cosa che mi fa impazzire di Mina, Le 5 cantano Come foglie di Malika Ayane.

Bene. Adesso tocca ai giudici decidere: qualcuno stasera tornerà a casa, qualcun altro nel Loft di X Factor. Arisa ovviamente fa il tipo per la sua Rahma ed elimina Le 5. Elio ovviamente fa il tifo per il suo quintetto ed elimina Rahma. Maddai? Quasi imprevedibile! Morgan ha appezzato l’esibizione di Rahma ma quella de Le 5 è stata per lui ancora più convincente. Quindi elimina Rahma. Infine, Simona decide di sostenere l’esperimento de Le 5 ed elimina Rahma. Ecco, Rahma questa sera tornerà a casa: è la prima eliminata della quinta edizione di X Factor! Arisa, con la vena pulsante e le lenti appannate dalla rabbia, esclama:  Le 5 possono avere un percorso teatrale, mentre Rahma uno discografico, per questo non meritava di uscire!

La gara per questa sera termina qui. Mi raccomando non andate in bagno o in cucina perché l’Xtra Factor partirà in un secondo. Da X Factor è tutto, la parola passa a Novarex e Lodigians!

See you next week! ...ovviamente perché siamo molto british!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali
Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.