05 dicembre 2011

Per non dimenticare: Giuseppe Pipoli

In questo terzo appuntamento con la rubrica Per non dimenticare vi proponiamo un personaggio molto particolare, un vero e proprio "soggettone", approdato sul palco delle audizioni di Forlì. Non l'abbiamo mai visto in tv, per cui non siete minimamente consapevoli di quello che vi riserverà la sua esibizione. Iniziamo subito dandovi qualche informazione sul suo conto: si chiama Giuseppe Pipoli, ha 44 anni, è padre di sei figli e vive a Monopoli. Ha un nome d'arte che un po' fa paura: Tutti hanno imparato a chiamarmi "El Diablo", ha confessato orgogliosamente ai nostri giudici. Ma in realtà, dovete sapere che Giuseppe ha un cuore da tenerone e lo dimostra anche il lavoro che fa: assistente al trasporto dei bambini disabili. Pronti a gustarvi la sua sgambettata performance di Amandoti di Gianna Nannini? Beh, aspettate ancora un attimo, perché prima il Signor El Diablo ci regalerà una chicca del suo repertorio... Uah!