14 maggio 2013

I 15 mila di Castel Sant'Elmo

Circa 15 mila presenze  a Castel Sant'Elmo per i tre giorni di casting a Napoli, prima tappa delle selezioni per l'edizione 2013 di X Factor. Un primo bilancio molto positivo ed un'accoglienza eccezionale da parte del capoluogo campano, nel quale si sono dati appuntamento candidati provenienti da tutte le regioni del sud.

La macchina di X Factor si è messa in moto alla ricerca della nuova stella della musica italiana, dopo aver scoperto e premiato il talento di Chiara Galiazzo, vincitrice indiscussa dell’edizione 2012.

E proprio Chiara è stata nostra ospite alla conferenza stampa che si è tenuta a Castel Sant’Elmo questa mattina. Assieme a lei il nostro fedele Alessandro Cattelan e Nils Hartmann, direttore dell’intrattenimento e delle produzioni originali Sky. “Chiara è tornata sul luogo del delitto con un po’ di emozione…” ha commentato Hartmann, “In merito allo show, Sky ha dimostrato di voler rinnovare questo format con ogni edizione… Anche quest’anno ci saranno delle novità. Una l’avete già saputa: è la prima volta che una popstar internazionale partecipa come giudice” riferendosi chiaramente a MIKA. “Confermato anche il nostro Morgan, e oggi vi confermo anche Simona Ventura… Ne manca uno, e lo saprete entro questa settimana”.

“Tornare qui è stato molto emozionante” ha confermato la nostra Chiara, “perché mi ricordo l’anno scorso quando mi sono presentata io la mattina… Dopo poco ero addirittura tornata a casa in preda ad un attacco di panico. Poi però sono tornata con il mio numero 12230, me lo ricordo ancora. Era il 21 maggio, e proprio il 21 maggio sarà la data del mio primo concerto. Non posso che fare a tutti l’in bocca al lupo: X Factor è un’esperienza indimenticabile, lo farei domani ma non si può! Grazie ad X Factor mi sono successe tutte le cose dopo. Spero che anche qualcun altro abbia la stessa possibilità.” In merito al suo Un posto nel mondo Tour, Chiara commenta così: “Inizierò con la data di Crema il 21 maggio appunto, poi sarò in giro durante l’estate e nei teatri da settembre. Mi sto preparando molto.”

La parola è poi passata al nostro Alessandro, fresco di registrazioni in mezzo alla folla: “La cosa importante è certamente il successo del programma, ma anche il fatto che poi lasci una buona traccia di qualità nel panorama musicale. La cosa spaventa anche un po’: l’anno scorso abbiamo trovato Chiara, andare più in su come si fa? Però siamo qui per questo.” Parlando della tappa napoletana dei casting, invece, ha rivelato: “Le cose qui stanno andando molto bene, i numeri sono gratificanti ma al di là della quantità l’importante è la qualità. Credo quest’anno l'inizio sia migliore di quello dell'anno scorso, quando il bello è arrivato un po’ più avanti. Quest’anno abbiamo trovato molta originalità”.

Dopo questi primi due giorni è già possibile fare un primo bilancio: tra le aspiranti pop star, moltissimi i giovanissimi di 16 e 17  anni, conferma che a Napoli e sud la passione per il canto inizia da piccoli (ai provini raccontano "canto da quando sono in pancia", "'il mio x factor è nato prima di me",  "ho imparato prima a cantare e poi a parlare") e qualche rappresentante della vecchia guardia: un sessantottenne - che aveva abbandonato da giovane il suo sogno di cantare per un lavoro sicuro – ormai in pensione ha deciso iscriversi e di riprovarci, convinto che non sia mai troppo tardi per inseguire un sogno. Da questi primi provini, si è registra un vero e proprio boom di giovani rapper e hip-hopper: sono fan di Fabri Fibra, dei Club Dogo, di J-Ax e Asher, compongono testi che parlano d'amore, di disagio giovanile e di disoccupazione. Molte storie riguardano disagi sociali e crisi: ragazzi con un passato difficile che hanno trovato nella musica un'occasione di riscatto o di rinascita. Si è presentata anche la bis-nipote di Totò, Chiara De Curtis, sedicenne con la passione per rap e hip-hop.

Tra i brani ascoltati in questa prima tappa, oltre ai “classici” portati ogni anno ai provini (Mina, Giorgia, Elisa, Britti e sul fronte internazionale Adele, Alicia Keys, Etta James, Beyoncè, Stevie Wonder) si aggiungono alle playlist degli aspiranti cantanti i successi più recenti: spopolano Asaf Avidan, con la sua One dayL'Essenziale di Marco Mengoni, Chiara, con Due Respiri, le hit Bruno Mars, ma anche pezzi più sofisticati come quelli di Florence and The Machine o dei Muse.

La prossima tappa di casting sarà a Milano, il 25, 26 e 27 maggio a Piazza Gae Aulenti. Fino al prossimo 23 maggio sarà ancora possibile iscriversi ai casting consultando il sito Sky.it e compilando il form online all’indirizzo xfactor.sky.it/casting, o chiamando il numero 0423 402 300. Saranno ammessi alle pre-selezioni tutti coloro che avranno completato correttamente l’iscrizione e che hanno compiuto i 16 anni di età.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali
Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.