01 settembre 2013

Aba

  CARTA D’IDENTITÀ Nome: Chiara Gallana (Aba) Data e luogo di nascita: 09/11/1987 a Este (PD) Anni: 25 Altezza: 1,75 Peso: 63 kg Occhi: Marrone-verdi Capelli: Castani con riflessi rosso/biondicci Segni particolari: Un neo cindycrawfordiano sul labbro superiore Animali domestici: Due cani e due gatti! (Minù, Terry, Amelie, Minnie) Segno zodiacale: Scorpione CURIOSITÀ Cosa fai nel tempo libero? Cos’è il tempo libero? Diciamo che fuori dagli orari di ufficio canto, lavoro per un’associazione culturale no profit, organizzo concerti, esco con gli amici. Ho veramente POCO tempo libero! Segui la moda o non te ne frega niente? Mi piace essere in ordine, non sono una modaiola, però mi informo e conosco le mode del momento. Cosa ti diverte? Le serate con gli amici! Sarò noiosa ma mi bastano le persone fidate attorno a un tavolo per stare bene. Se poi condiamo il tutto con un bel Taboo, mi scateno! Mi piace giocare in generale: giochi da tavola, parchi divertimento, ecc. Ma soprattutto, mi diverte la musica! Mi diverte cantare, esibirmi, “entrare nel personaggio”, “possedere” il palco. Qual è il tuo rapporto con il web? Ho un account Facebook, Twitter e Instagram. Utilizzo molto i social network (sono anche il mio lavoro), ma sugli account personali tendo a non scrivere nulla di personale. Odio l’utilizzo a mo’ di diario, del tipo “sono qui, sto facendo questo, oggi mi è capitato quello”. Preferisco lasciare riflessioni, invitare ai concerti e pubblicare cose della mia vita che però non invadano la privacy della quotidianità. Comunque sono perennemente connessa! Cosa non sopporti? La maleducazione, i pregiudizi, l’ignoranza voluta, la pigrizia, lo sfruttamento del lavoro altrui, l’incoerenza, la disorganizzazione, il razzismo (vorrei la pelle nera!). Sogni nel cassetto? Vivere delle mie passioni. Sei innamorata? Sì, sempre! Il tuo colore preferito? Blu. Sei superstiziosa? Hai portafortuna o riti scaramantici? Sono scaramantica, soprattutto per quanto riguarda la musica. Non seguo però tutte le superstizioni “generiche”. Diciamo che, visto che non mi costa niente, faccio sempre gli scongiuri prima di esami o concerti. Il tuo luogo preferito? Le spiagge di Lampedusa al tramonto. Le vie non trafficate di NY nei dintorni di Central Park. Parigi e Madrid. Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta: Film: ce ne sono troppi, scelgo Matrix e Il Favoloso Mondo di Amelie. Canzone: Flaws And All di Beyoncé. Libro: tutti! Adoro leggere. Frase: “Stay hungry, stay foolish.” Sembra banale, ma è la traduzione non letterale del mio motto: “Alzati e vivi!” Un tuo personalissimo slogan: “Testa per aria, piedi per terra” IDENTIKIT MUSICALE A che età hai cominciato a cantare? Da piccolissima, penso a 4/5 anni. Ho anche tentato di fare il provino per lo Zecchino d’Oro, ma ero troppo timida e non mi sono neanche presentata… Raccontaci brevemente le tue esperienze musicali prima di X Factor. Ho studiato canto e pianoforte dall’età di quattordici anni, ho cantato in diverse band e concorsi locali. Ora canto in un coro gospel di trentacinque elementi riconosciuto a livello nazionale (Summertime Choir), ed anche in un gruppo blues, uno soul-jazz, e altre situazioni sparse a seconda degli impegni. Suoni qualche strumento? Quale? Diciamo che so usare un pianoforte, che non vuol dire suonare… Suonavo anche il flauto dolce, ma non lo tocco più da una decina d’anni. C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? Mia mamma, in assoluto. Tutta la mia famiglia, comunque, ed anche il mio ragazzo. Un concerto per te memorabile: Fatto o visto? Concerto memorabile in cui ero sul palco: in Slovacchia, con il mio coro, davanti a sei mila persone che battevano le mani al ritmo delle nostre canzoni e inventavano le parole pur di cantare con noi. Concerto visto: Beyoncé, tutti e sei i concerti a cui ho partecipato. Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica? Lavorerei sodo!!! Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come artista? Mi piacerebbe provocare emozioni. Immagino una persona a occhi chiusi, che ascolta con le cuffie la mia voce, e asciuga una lacrima o sorride dal profondo. Mi piacerebbe intrattenere. Come diceva Robbie: “Let me entertain you!” Cavalli di battaglia (uno in italiano e uno in inglese/lingua straniera): If i ain’t got you di Alicia Keys. E poi, Giorgia. Canzone portata al provino: Sola di Francesca Michielin. Il voto che ti dai come cantante: 7,5 tendente all’8. Le cinque canzoni più importanti della tua vita: 1) Flaws And All - Beyoncé 2) Thinking of You - W. Ferrulli 3) Ready for Love - India Arie 4) La Valse d’Amelie - Yann Tiersen 5) Freakum Dress - Beyoncé  

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali
Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.