08 dicembre 2013

Il percorso degli Ape Escape

Guarda qui tutte le esibizioni, i gidizi e i verdetti degli Ape Escape! Fin dalle Auditions di #XF7, gli Ape Escape (Antonio, Tony e Matteo) ci hanno insegnato che l'apparenza inganna e che il talento può esplodere quando meno ce lo aspettiamo. La loro audizione, con Madness, ha lasciato i giudici e il pubblico a bocca aperta, permettendo a questo trio di vincere i pregiudizi riguardo al loro aspetto fisico e accedere ai Bootcamp. Qui gli Ape Escape hanno passato il turno cantando Grace e sono partiti per gli Home Visit con Simona Ventura. La loro interpretazione di Pugni Chiusi ha convinto Simona ad ammettere gli Ape Escape nella propria squadra dei Gruppi, al grido di quello che ormai è diventato il loro inno: "Siete brutti, siete vecchi, vedo le ciabatte!" Gli Ape Escape hanno debuttato sul palco dell'X Factor Arena con le immancabili infradito ai piedi e hanno cantato Burn It Down, sconvolgendo (in senso buono!) la giuria e il pubblico di #XF7. Durante il secondo Live, che a Simona è costato l'eliminazione dei suoi FreeBoys, il trio di Nocera ha completamente trasformato Luce di Elisa e ancora una volta ha conquistato tutti. È subito emersa la straordinaria capacità degli Ape Escape di personalizzare ogni brano adattandolo al proprio stile inconfondibile e per questo motivo i giudici hanno persino coniato il verbo "apeescapizzare"! Il terzo Live è stato all'insegna degli anni '90 e gli Ape Escape si sono confrontati con il grunge di Smells Like Teen Spirit. Ancora una volta è stato un successo e il trio è passato indenne alla puntata successiva. L'interpretazione di Mentre Tutto Scorre ha permesso loro di scampare alla doppia eliminazione di Hell Factor, che ha costretto il secondo gruppo di Simona, gli Street Clerks, ad abbandonare la gara. Rimasti da soli, gli Ape Escape sono riusciti a superare anche il secondo Hell Factor cantando Going Under degli Evanescence. Ormai inarrestabile, il trio ha ricevuto il primo duro colpo durante il sesto Live Show. La performance di Don't You Worry Child non ha convinto appieno i giudici, ma il gruppo ha comunque avuto accesso alla seconda manche. La loro interpretazione di Yes I Know My Way non è stata perfetta e gli Ape Escape sono finiti all'Ultimo Scontro contro Gaia. Data la forte originalità di entrambi i concorrenti, i giudici non sono riusciti a prendere una decisione e hanno invocato il Tilt. Il risultato è stato chiaro: Gaia è stata eliminata e gli Ape Escape hanno avuto accesso alla Semifinale! Qui l'ultimo gruppo rimasto in gara ha presentato il proprio inedito, Invisibili, che ha riscosso molto successo ed è subito parso particolarmente azzeccato per loro. Nella seconda manche, gli Ape Escape hanno stravolto l'X Factor Arena scatenandosi su Whatever You Want, accompagnati dalla Super Band. La performance ha lasciato tutti senza fiato e il trio è così diventato il terzo concorrente finalista di #XF7! Ora questa band formatasi solo pochi mesi prima dalle Audizioni si trova a un passo dalla Finale, che le permetterà di esibirsi di fronte a 8.000 persone sul palco del Mediolanum Forum. Gli Ape Escape dovranno dare tutti se stessi per "spaccare" ancora una volta e cercare di vincere la settima edizione di X Factor. Siete pronti a votare per loro? Non perdetevi la Finale di #XF7, in onda giovedì 12 dicembre su Sky Uno e Cielo a partire dalle 20:20.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali
Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.