01 settembre 2014

Mario

CARTA D’IDENTITÀ Nome: Mario Gavino Garrucciu Data e luogo di nascita: 23/05/80, Tempio Pausania Anni: 34 Altezza: 1.68 Peso: 75 Occhi: Castani Capelli: 
 Castani Segni particolari: Questi cercateli voi. Animali domestici: Gatto Segno zodiacale: Gemelli CURIOSITÀ Cosa fai nel tempo libero? Suono, canto (non da solo). Segui la moda o non te ne frega niente? Mi piace la semplicità, non sono molto attento nel seguire le mode. Cosa ti diverte? Passare le giornate con la mia ragazza, con gli amici e andare al mare. Qual è il tuo rapporto con il web? Abbastanza buono. Cosa non sopporti? Tutto quello che non permette di essere felici ;) Sogni nel cassetto? Eh vabbe dai… non si è capito??? Sei innamorato? Sicuramente sì. Il tuo colore preferito? Blu. Sei superstizioso? Non chiedetemi di passare sotto una scala. Il tuo luogo preferito? In assoluto la spiaggia. Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta. Il saluto è come il pane, non si nega a nessuno. Un tuo personalissimo slogan: "Cantare è mettere la tua anima nelle mani di chi ascolta." IDENTIKIT MUSICALE A che età hai cominciato a cantare? 14 anni. Raccontaci brevemente le tue esperienze musicali prima di X Factor. Ho fatto il cantante in molti gruppi, iniziando dai garage pieni di cianfrusaglie e un sacco di polvere, ma bastava quel poco di spazio per poterci mettere dentro gli strumenti e sentirci su un grande palco, cominciando dopo anni di prove a cantare sui primi palchetti di rassegne e in alcuni locali. Poi una decina di anni fa ho deciso che la mia passione doveva essere coltivata prendendo delle lezioni di canto, prima privatamente fino a frequentare la scuola civica di musica di Tempio Pausania. Da lì in poi numerosi saggi e concertini più o meno importanti. Le serate, gli aperitivi nei locali e i matrimoni sono stati tantissimi. Ho cantato per molti anni anche durante il carnevale , che noi chiamiamo “ la sei dì ” ( la sei giorni ), dove si suona, si canta e si fa festa per sei giorni di fila. Ho partecipato al Cantagiro, arrivando alle semifinali. Dopo queste esperienze due anni fa con due amici abbiamo fondato un trio acustico che si chiama Triometà, suonando nei locali, nelle piazze e in alcuni chioschi che sono situati in alcune delle spiagge più belle di tutta la Sardegna. E poi? X Factor! Suoni qualche strumento? Quale? Sì, suono la chitarra. C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? Tutta la mia famiglia, la mia ragazza e i miei amici più cari. Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica? Bisogna sempre fare dei sacrifici per raggiungere un obbiettivo e farei tutto quello che è in mio potere. Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come artista? Che sentirmi cantare emoziona e arriva dritto al cuore. Cavalli di battaglia (uno in italiano e uno in inglese/lingua straniera). Freedom  - Timoria Use Somebody – Kings of leon Canzone portata al provino: All’orizzonte – Mario Gavino Garrucciu Il voto che ti dai come cantante: Questo lo lascio giudicare agli altri ;) Le cinque canzoni più importanti della tua vita: Fiore di maggio, Fabio Concato A me me piace ‘o blues, Pino Daniele Tapparella, Elio e le Storie Tese Slow Down, Cas Haley True Colors, Cyndi Lauper (versione Eva Cassidy)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali
Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.