01 agosto 2015

Eva

CARTA D’IDENTITÀ

Nome: Giacomo Runco, in arte Eva

Data e luogo di nascita: 12/06/1992, Cosenza


Anni: 23

Altezza: 1.77

Peso: 70

Occhi: Verdi/azzurri… È una cosa che non ho mai capito!!! Ogni tanto qualcuno azzarda anche a dire “giallo”.


Capelli: 
Biondi

Segni particolari:  Nessuno.

Animali domestici: 2 cani e 3 gatti.

Segno zodiacale: Gemelli

CURIOSITÀ

Cosa fai nel tempo libero?
 Amo guardare i tramonti e i film, leggere, fare sport e bere il mio tè.

Segui la moda? Mi piace vestire seguendo il mio stato d’animo e se in quel giorno coincide con la moda, perché no!

Cosa ti diverte?
 Gli amici di sempre e le cose nuove. Scoprire mi diverte tantissimo.

Qual è il tuo rapporto con il web?
 Mmh cos’è il web? Scherzo!!! Lo utilizzo soprattutto in virtù dei social network ma anche per apprendere notizie curiose e dati che normalmente il TG e la TV in generale non riportano. In realtà amo navigare molto più in barca che su internet.

Cosa non sopporti? Non sopporto chi parla sempre ad alta voce, i gelati non buoni e chi gioca con i sentimenti.

Sogni nel cassetto?
 Avere un cassetto molto più grande per metterci dentro ancora più sogni. Ora vorrei vincere X Factor.

Sei innamorato?
 Una volta scrissi un pezzo che si intitola Mi innamoro almeno 20 volte al giorno. È così !! Mi innamoro di tutto ciò che mi fa stare bene nel profondo. Di un’abitudine ormai diventata necessità, di una passeggiata in bici o, che so, degli occhi, anche di una persona sconosciuta, che mi trasmettono qualcosa! Innamorarsi per me è qualcosa di misterioso e profondo, ma allo stesso tempo qualcosa con cui dovremmo fare molta più pratica tutti noi. Senza pensare troppo!

Il tuo colore preferito? Non ho un colore preferito, è un po’ come la moda: dipende dal mio stato d’animo. Comunque in generale preferisco le tinte calde a quelle sgargianti.

Sei superstizioso? Credo nelle energie. Credo che ognuno di noi possa essere portatore sano di positività o negatività.

Il tuo luogo preferito?
 Ogni luogo potrebbe essere il mio preferito, basta che mi trasmetta pace.

Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta: “Il serpente mi ha ingannata e io ho mangiato” Genesi Cap.3/13

Un tuo personalissimo slogan: Non sono mica una cheerleader!

IDENTIKIT MUSICALE

A che età hai cominciato a cantare?
 Canto da quando ho cominciato a lavarmi i denti da solo, davanti lo specchio prima di andare a letto, insieme a mia madre.

Raccontaci brevemente le tue esperienze musicali prima di X Factor: Le mie esperienze musicali sono state sempre legate a esperienze di vita. Scrivo canzoni perché è l’unico modo che ho per raccontare ciò che vivo, sopra e sotto la pelle. Ho suonato tanto per strada, sia per abbattere la timidezza sia per avere il pranzo o la cena. In breve, musica e vita per me sono sinonimi.

Suoni qualche strumento? Quale?
 Suono la chitarra e il pianoforte.

C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? La mia famiglia.

Un concerto per te memorabile: Un mio “concerto” alla fermata della metro Barberini di Roma, durante il quale molta gente si fermò ad ascoltarmi entusiasta. Tutto poi finì con la fuga, lungo le scale, da un vigilante che più volte mi aveva chiesto di smettere… ma sono dettagli! Un gran bel concerto che vidi fu quello di Einaudi, un paio di anni fa al Barbican Centre di Londra.

Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica?
 Suonerei semplicemente la mia musica a più gente possibile, e se non dovesse piacere vorrebbe dire che questo non è il lavoro per me, quindi inutile inventarsi chissà cosa se non studiare, evolversi e far crescere la propria musica sperando che arrivi alle persone.

Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come artista?
 Artista mai scontato e in continua ricerca!

Cavalli di battaglia (uno in italiano e uno in lingua straniera): Non ho cavalli di battaglia, al massimo un paio di asinelli zoppi.

Canzone portata alle Audizioni: Qualcuno al posto mio (un mio inedito)

Il voto che ti dai come cantante: Dico un voto da 0 a 4 e mezzo, OK? Scrivere anche solo 6 vorrebbe dire avere la sufficienza e non mi sembra il caso. 3.

Le cinque canzoni più importanti della tua vita: Sono mie canzoni, che spero un giorno possano diventare importanti per tante altre persone!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali
Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.