28 novembre 2017

X Factor Daily: i giudici e i concorrenti più temuti dai ragazzi

Durante gli appuntamenti di X Factor Daily abbiamo scoperto chi sono giudici e concorrenti più temuti.

I fan di X Factor 2017, durante gli appuntamenti con il Daily, hanno scoperto quali siano i giudici e i concorrenti più temuti dell’undicesima edizione del talent. Volete scoprire i nomi? Ecco tutti i dettagli sulle paure e i timori dei ragazzi in gara.

Se avete seguito tutti gli appuntamenti di X Factor Daily, in onda dal lunedì al venerdì alle 19.40 su Sky Uno, saprete già rispondere alla domanda. Vi siete persi qualche puntata? Ecco tutte le novità sui giudici e i concorrenti più temuti del talent show musicale. La parola ai protagonisti.

Chi è il giudice più temuto di X Factor 2017?

Alla domanda posta dalla produzione su chi fosse il giudice più temuto di X Factor 2017, le risposte sono arrivate piuttosto unanimi. Tutti si sono rivelati d’accordo: il coach più votato dai concorrenti del talent è proprio lui, Manuel Agnelli, che con il suo stile imperturbabile è sempre una grande incognita al banco dei giudici. Se la schiettezza di Mara Maionchi è proverbiale e Fedez e Levante appaiono da subito molto chiari, anche solo dallo sguardo più o meno commosso, il rocker degli Afterhours non tradisce emozioni: l’esibizione gli sarà piaciuta o no? Lo scopriremo soltanto nel momento in cui Alessandro Cattelan gli darà la parola: prima, è assolutamente impossibile capire se stia per arrivare un super complimento – come è accaduto nel caso di Camille Cabaltera dopo aver cantato “Sorry Not Sorry” – o se il concorrente in esame riceverà una critica. Costruttiva, certo, ma pur sempre dura, come spesso è accaduto nei confronti di Enrico Nigiotti. A proposito del trentenne di Livorno, il suo voto per il giudice più temuto, ovviamente, è andato a Manuel, insieme a quello di moltissimi colleghi: Andrea Radice, Lorenzo Licitra, Camille Cabaltera, Rita Bellanza, Samuel Storm e Gabriele Esposito. Tutti. Tranne, chiaramente, i Gruppi di Manuel, che si sono equamente divisi: Sem & Stenn temono Mara Maionchi, i Maneskin Levante e i Ros Fedez.

 

I concorrenti rivelano chi è il concorrente più temuto al Ballottaggio Finale

Dopo aver chiarito quale fosse il giudice più temuto dai concorrenti, il voto cambia e si concentra proprio sui protagonisti in gara. La domanda è diretta: chi temi di più al ballottaggio? Anche in questo caso, il voto è praticamente un plebiscito: Samuel Storm, il 19enne nigeriano dalla voce graffiante, è l’avversario che mette più paura ai colleghi. Lo votano Gabriele Esposito, suo compagno di squadra, Rita Bellanza, Andrea Radice e i Ros. E il protagonista di tale voto unanime, che cosa ne pensa? “Sono tranquillo nei ballottaggi per il livello artistico” afferma con sicurezza il concorrente degli Under Uomini di Fedez, rivelando grande determinazione e consapevolezza del proprio talento. Gli altri voti dei concorrenti intervistati? Uno va a Enrico Nigiotti da parte di Lorenzo Licitra, che a sua volta lo riconsegna al compagno di squadra: i due sono diventati molto amici e uno scontro finale sarebbe l’ultima cosa che vorrebbero. Lo stesso desiderio, in realtà, lo aveva manifestato anche Camille Cabaltera, ma purtroppo, nel suo caso, non si è realizzato: la toscano-filippina è andata in ballottaggio proprio con l’amica e compagna di squadra e, dopo la scelta di Gianni Morandi, che ha salvato Rita, la Cabaltera è stata eliminata dai giudici. Agnelli si è rivelato davvero il giudice più temibile per lei, visto che ha deciso di dare, in quell’occasione, una chance a Gabriele Esposito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE