05 ottobre 2018

Cosa è successo a StraFactor ieri sera: la prima puntata delle Audizioni

È il programma più folle della TV italiana ed è tornato! Di cosa stiamo parlando? Ovviamente di StraFactor! Il talent show nel talent show, al termine della prima puntata di Bootcamp di #XF12, vi ha incollato, fino a tarda notte, su Sky Uno (canale 108 del satellite e 311 o 11 del digitale terrestre)!

È partito ieri, giovedì 4 ottobre, e per tre settimane vi farà rilassare e divertire con le Audizioni. La gara vera e propria comincerà il 25 ottobre dopo… il primo Live Show di #XF12!

Vediamo insieme cosa ci ha regalato la prima puntata di StraFactor 2018!

Partiamo dal dirvi che quest’anno StraFactor, condotto dalla nostra Daniela Collu, si spingerà anche oltre: sarà una guerra tra due mondi! I migliori talenti del passato dovranno affrontare i concorrenti della nuova edizione in uno scontro epocale: 2 crew pronte a darsi battaglie, 2 giurie che si sfideranno senza esclusione di colpi!

Il gran maestro dello StraFactor, Elio, insieme al bambino più maturo della musica italiana, Pupo, rappresenterà la vecchia scuola. Contro di loro i rappresentati del mondo che avanza: la Dark Polo Gang, la cricca più british della trap!

Ma c’è prima un compito che i nuovi giudici di StraFactor devono svolgere: scegliere i concorrenti da mettere in campo. Ed ecco che i Casting di StraFactor hanno inizio!

Il primo concorrente a sottoporsi al giudizio della Dark Polo Gang, mentre Elio e Pupo assistono da spettatori alle esibizioni, è lo YouTuber Tristram che fa “i videi e le canzoncine fatate su YouTube". A StraFactor ci prova con un suo pezzo, composto per allietare gli animi dei giudici!

Fresco per la squadra, estremamente catchy… ottiene Sì da tutti e 3 i membri della Dark Polo Gang!

Dal palco di X Factor a StraFactor è un attimo per Eliseo Betrò che ottiene il consenso della Dark Polo Gang! Ed ecco una carrellata di Sì per Merdius e Mario Palmisano!

Pierpaolo Puggioni, accompagnandosi alla chitarra, canta “Sta per arrivare Capodanno”. Il talento non ha il giusto swag e non supera i Casting di StraFactor 2018!

Ora tocca a Pierfrancesco Fierli, in arte Mc Fierli, che la Dark Polo Gang già conosce e che porta a Strafactor il suo cavallo di battaglia “Manuto”! “Pezzo leggendario, questa è la trap”: 3 Sì dalla Dark Polo Gang per Mc Fierli!

La caccia al talento per la Dark Polo Gang finisce qui! C’è chi deve ancora costruire la propria squadra spulciando tra i grandi del passato. È il turno di Elio e Pupo!

I nostri giudici temono che il pubblico italiano non sia pronto per Yusaku Tamura, il più grande interprete giapponese di Marco Mengoni e non si sentono di selezionare il talento. Stessa sorte tocca a Cecco e Cipo, i trionfatori della prima edizione di StraFactor. Per Mini Popa è, invece, Sì: “Non si può prescindere dalla Mini Popa”!

Le Audizioni  di StraFactor per oggi terminano qui. La Dark Polo Gang, Elio e Pupo avranno ancora molto da lavorare e noi non vediamo l’ora di vederli all’opera!

Ci vediamo giovedì prossimo con la seconda puntata di Audizioni di StraFactor, sempre su Sky Uno (canale 108 del satellite e 311 o 11 del digitale terrestre)! Non mancate!   

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI
Cliccando sul tasto Iscrivimi darai a Sky il consenso a raccogliere ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail per l'invio della Newsletter di , nelle modalità previste dall'Informativa sulla privacy
Voglio ricevere via mail comunicazioni su nuove iniziative e offerte commerciali

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.