Le foto degli Home Visit degli Under Uomini a X Factor 2018

Per i suoi Home Visit, Mara Maionchi ha deciso di portare gli Under Uomini nel sud della Francia, in Provenza, presso Le Fabrique Studios. Qui, i nostri giovani ragazzi hanno appreso le assegnazioni dei brani e hanno avuto solo 24 ore per prepararli nel migliore dei modi prima affrontare l’ultima decisiva sfida.  

Per giudicare le cinque esibizioni, Mara Maionchi ha deciso di farsi supportare da un ospite d’eccezione: Achille Lauro. Il rapper romano ha portato un punto di vista alternativo e giovane, più vicino ai concorrenti, che ha aiutato Mara a giudicare in modo più approfondito le performance.

La prima esibizione è stata quella di Pierfrancesco Criscitiello che ha interpretato un brano di Eminem dal titolo “River”, scelto da Mara per riuscire a sentirlo in un pezzo molto più ritmato e soprattutto senza chitarra. Carta bianca per Anastasio che non ha avuto nessuna assegnazione, bensì, si è esibito in un suo nuovo inedito. Per Leo Gassmann è stato tempo di misurarsi con un pezzo movimentato e ha cercato di dare meglio con “New Shoes” di Paolo Nutini. Per Leonardo Parmeggiani, il pezzo scelto da Mara è “La Notte” di Arisa. Infine, Emanuele Bertelli chiude gli Home Visit degli Under Uomini con “Sogni appesi” di Ultimo, dimostrando di saper emozionare anche con brani in lingua italiana.

La qualità delle esibizioni arrivati a questo punto del percorso è decisamente alta, purtroppo però solo tre dei cinque talenti possono aver accesso ai Live Show: Emanuele Bertelli, Leo Gassmann e Anastasio sono ufficialmente la categoria degli Under Uomini di #XF12!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE