Le foto della prima manche del quinto Live di X Factor 2018

Anche se siamo ormai al quinto Live, vedere i ragazzi sul palco è sempre un’emozione grandissima. Questa sera, ascoltando i loro inediti, è stato tutto amplificato all’ennesima potenza. In questa prima manche Luna, Renza Castelli, Anastasio e Sherol Dos Santos hanno fatto brillare l’X Factor Arena con la potenza delle loro performance e noi non possiamo non essere fieri di loro.

Luna ha aperto la manche con l’inedito Los Angeles in un’atmosfera pop fatta di grafiche fluo e chat in continuo movimento. Il suo flow ha travolto tutta l’Arena. Renza Castelli è salita sul palco cambiando completamente il mood. Raffinatezza e una leggera pioggia sul cielo di Londra hanno fatto da sfondo al suo inedito Cielo Inglese, un brano romantico legato ad un viaggio interiore che ci ha fatto emozionare. Anastasio ha interpretato un inedito già amatissimo dal pubblico di X Factor, La fine del mondo, riscrivendo la seconda strofa. Il testo parla di rabbia, di noia e di voglia di cambiare il sistema e la potenza della sua performance ci è arrivata forte e chiara. Sherol Dos Santos è stata l’ultima concorrente della prima manche esibendosi nel suo inedito Non ti avevo ma ti ho perso. Il testo sembra esserle stato cucito addosso e la sua emozione sul palco era palpabile.

Altri quattro concorrenti stanno aspettando di poter salire sul palco, prima però abbiamo accolto la scelta del pubblico da casa: Renza Castelli è il primo concorrente ad andare al ballottaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.