Le foto della seconda manche del quinto Live di X Factor 2018

Il ritorno dei Subsonica sul palco ha spazzato via per qualche minuto la tensione dalla gara facendoci entrare nell’atmosfera leggera e fluttuante del loro ultimo singolo. Ora però è il momento di tornare con i piedi per terra e riprendere la sfida con i nostri ultimi quattro concorrenti.

Naomi ha aperto la seconda manche con l’inedito Like the rain (Unpredictable), un vero e proprio insegnamento sull’amore che per definizione è  imprevedibile, proprio come la pioggia. I BowLand hanno presentato l’inedito Don’t stop me, nato in un modo un po’ particolare. Un po’ di caos, un po’ di ordine e un po’ della voce ipnotica della nostra Leila. Leo Gassmann ci riporta in una magica bolla sentimentale con il suo brano Piume, dedicato all’amore e a tutti coloro che continuano a credere in esso. Martina Attili chiude quest’ultima manche con la sua attesissima Cherofobia. Questa sera, la nostra Under Donna ci ha fatto entrare nei suoi pensieri, aprendosi al pubblico con questa performance che ci ha fatto venire i brividi.

Arrivati alla fine della gara, i pubblico ha deciso il destino dei ragazzi in questa seconda manche mandando al ballottaggio Naomi che con Renza Castelli ha affrontato l’Ultimo Scontro. Ancora una volta i concorrenti ci hanno regalato l’ennesima indimenticabile performance, purtroppo però le regole di X Factor vanno rispettate e solo uno di loro ha avuto la possibilità di tornare in gara. Renza Castelli è il quinto eliminato di X Factor 2018.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Rimani sempre aggiornato!
Iscriviti alla Newsletter di X Factor!
Grazie!
Ti abbiamo inviato un'email.
Se non la visualizzi correttamente,
controlla nello spam.