13 settembre 2019

I giudici di X Factor: Sfera Ebbasta e la cover acustica di Cupido VIDEO

Renato Torre ha 19 anni e viene da Lugano.
Il ragazzo è salito sul palco di X Factor 2019 molto emozionato, soprattutto per un motivo. La sua Audizione, infatti, è stata diversa da tutte le altre per la canzone con cui ha scelto di esibirsi di fronte ai quattro giudici.

Si tratta di un pezzo di Sfera Ebbasta, che da quest’anno siede con Mara Maionchi, Samuel e Malika Ayane al tavolo più famoso d’Italia. La canzone di Sfera Ebbasta che Renato ha scelto per colpire i giudici di #XF13 è Cupido, singolo estratto dall’album Rockstar pubblicato nel 2018. Il pezzo originale vanta la partecipazione di Quavo, rapper statunitense facente parte dei re della trap Migos. Ancor prima di essere pubblicato come singolo Cupido ha debuttato in vetta alla classifica dei singoli italiani ed è stato certificato disco di Platino poco dopo.

Come tutti sanno, presentarsi alle Audizioni di X Factor con il pezzo di un giudice è sempre rischioso e nel corso delle scorse edizioni tanti aspiranti concorrenti non sono riusciti a superare l’ostacolo. Renato ne era ben cosciente quando ha annunciato a Sfera Ebbasta che si sarebbe esibito con un suo pezzo, ma nonostante l’ansia i giudici sono riusciti a metterlo abbastanza a suo agio.

Cupido è un brano puramente trap, ma Renato ha deciso di rielaborarlo in chiave acustica accompagnandosi con una chitarra ma lasciando intatta la sua melodia inconfondibile. Sfera Ebbasta è rimasto davvero colpito da questa nuova versione che a suo dire ha addirittura esaltato il pezzo!

L’intera giuria si è lasciata contagiare dall’entusiasmo di Sfera e Renato ha fatto en plein di Sì guadagnandosi l’accesso diretto alla prossima tappa di X Factor 2019: il Bootcamp! Qui i concorrenti scopriranno quali giudici guideranno le loro categorie e affronteranno la temuta Sfida delle Sedie per accedere all’ultimo step delle Selezioni, gli Home Visit.

#XF13 torna giovedì alle 21:15 su Sky Uno

__________________________________________________________________________

Continuate a seguirci su

Facebook

Twitter


Instagram

TikTok

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE