Le foto del Bootcamp delle Under Donna a X Factor 2019

La seconda categoria a salire sul palco di #XF13 è stata quella delle Under Donne, l’unica ad avere 16 concorrenti in gara. Un bel po’ di lavoro per il giudice Sfera Ebbasta!

Le giovani ragazze hanno dato il massimo e non si sono affatto risparmiate nella Sfida Delle Sedie, tutte intenzionate a guadagnarsi un biglietto per Berlino e quindi, per gli Home Visit di #XF13.

Tutti abbiamo pensato “UUUH SH*T” ascoltando la voce e la grinta di Giulia Galitzia, in arte Doll Kill; abbiamo amato l’inedito How I Feel della dolce Beatrice Giliberti e abbiamo guardato con ansia il calcio di rigore segnato della giovanissima Sofia Tornambene tra le note de La leva calcistica del ‘68.

Per non parlare di una sfavillante Maria D’Amico e di una Giordana Petralia in splendida forma che nella sua cover di Strange World ha dimostrato di aver fatto tesoro dei consigli dati dai giudici durante le Audizioni. Ma purtroppo i posti disponibili sono solo cinque e non è stato ammesso nessun passo falso.

Sfera Ebbasta ha dovuto fare una difficilissima selezione e dopo aver ponderato ogni giudizio, ha deciso che sarebbero state Sofia Tornambene, Giordana Petralia, Mariam Rouass, Beatrice Giliberti e Silvia Cesana a comporre la categoria delle Under Donne che si sfideranno durante gli Home Visit per partecipare ai Live Show.

La prima esplosiva puntata di Bootcamp ci ha regalato tantissime emozioni (e anche un sacco di ansia). Chissà cosa ci aspetterà nella prossima puntata! Non ci resta che fare un enorme in bocca al lupo a Malika Ayane, a Mara Maionchi e alle categorie degli Under Uomini e degli Over che si sfideranno giovedì prossimo sul palco di #XF13 per la seconda parte dei Bootcamp!

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE