29 ottobre 2019

L'opening del primo Live di X Factor: il making of

Ricordate l’opening di giovedì scorso? Esatto, proprio quello che vi abbiamo descritto come uno dei più belli ppening della storia di X Factor Italia. Potremmo sembrare esagerati ma fidatevi che, dopo aver visto il video del making of dell’Opening del primo Live Show di #XF13, rimarrete a bocca aperta e non potrete che confermare che avevamo ragione.

Simone Ferrari, il nostro direttore creativo, e il suo team hanno costruito una coreografia e una scenografia davvero spettacolare, che ha coinvolto tutto il cast di X Factor in un funambolico piano sequenza frutto di un affiatato lavoro di squadra.

“Proporre un piano sequenza così complesso per aprire XF13 - ha detto Ferrari - era una pazzia, e per questo abbiamo deciso di farlo. Non sarebbe stato possibile realizzarlo senza la complicità di Alessandro Cattelan che ha voluto giocare con me, e l’abilità del regista Luigi Antonini che ha preso la camera in mano e ha compiuto un vero miracolo. L’intera scena, ideata insieme a Lulu Helbek, è nata da un’alchimia perfetta tra le coreografie di di Nathan Clarke i costumi di Nicolò Cerioni, il disegno luci di Ivan Pierri e i video creati da Sergio Pappalettera.”

Tutto è riuscito alla perfezione.

Merito anche di un corpo di ballo mozzafiato (tutti uno più bello e bravo dell’altro)  che ha avvolto Alessandro Cattelan, Samuel, Mara Maionchi, Malika Ayane e Sfera Ebbasta che si sono esibiti insieme ai 12 concorrenti di #XF13 cantando Watch Me di Jaden; e merito di Nathan Clarke che è riuscito a trasmettere tramite i suoi ballerini una grande energia creativa che ha influenzato tutto il pubblico dell’X Factor Dome.

Impossibile non complimentarsi anche con Nicolò Cerioni, lo stylist del programma, che ha disegnato dei costumi meravigliosi, sgargianti e provocanti al punto giusto.

Ma basta chiacchere, guardate voi stessi quanta fatica e quanto lavoro ci sono stati dietro a quest’opening. Complimenti ancora ai nostri ragazzi!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE