X Factor Live 2: le foto della seconda manche

Dopo il grande ritorno a casa dei Maneskin (ma non di Marlena, chissà dov’è) si entra di nuovo nel vortice di emozioni che solo i Live Show di #XF13 riescono a darci in questi giovedì sera d’autunno! Ci siamo divertiti, abbiamo scherzato ma ora è il tempo di concentrarsi sulla gara che riparte con la seconda e ultima manche di questa puntata.

Marco Saltari ci ha emozionato con la sua interpretazione di My Sweet Lord, un brano che ha particolarmente segnato la sua vita e che ha eseguito alla perfezione. Abbiamo fatto un tuffo nel passato con Sofia Tornambene e il suo esercito di cloni, che hanno riprodotto l’atmosfera della sua prima Audizione, scegliendo il suo stesso outfit. Super emozionante!

La raffinatezza di Giulia e Loris dei Seawards colpisce ancora con questa magica interpretazione di Clocks Go Forwards. Sentirli è sempre come fare un viaggio fuori dal mondo, con le loro melodie soavi a raffinate. Si nuota in mare aperto con Davide Rossi, la sua interpretazione del brano di Loredana Bertè ha dimostrato che lui, sul palco, riesce decisamente a divertirsi e a far divertire.

Eugenio Campagna chiude l’ultima manche con Scomparire di Giovanni Truppi. Il cantastorie di #XF13 ha portato sul palco dell’X Factor Dome un tema molto delicato come quello dell’anoressia dimostrando che il suo ruolo non è solo quello di raccontare ma anche quello di saper veicolare messaggi importanti tramite la sua voce.

Una sfida molto difficile quella di questa sera, voci e stili completamente differenti si sono alternati su questo palco ma Marco Saltari non ha convinto il pubblico al 100% e va al ballottaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE