15 novembre 2019

I giudici di X Factor: Mara contro Malika per Nicola VIDEO

Il quarto Live Show di X Factor 2019, andato in onda il 14 novembre su Sky Uno, è stato davvero infuocato e non stiamo parlando solo dei fuochi d'artificio che il nostro direttore creativo Simone Ferrari si è divertito a utilizzare per rendere le performance dei concorrenti davvero esplosive.

Ci riferiamo al modo in cui i nostri giudici si sono ritrovati a lottare per i loro artisti in una puntata così cruciale. Il quarto Live, infatti, non segna solo il raggiungimento della metà esatta del percorso di #XF13, ma è anche la puntata che precede quella interamente dedicata agli inediti, i primi singoli con cui i concorrenti debuttano ufficialmente nel mercato discografico. Per tuttti era fondamentale arrivare a un traguardo così importante e i giudici hanno davvero fatto di tutto per difendere i propri artisti dagli attacchi e portarli sani e salvi al Live successivo.

In particolare, il tavolo dei giudici si è acceso particolarmente dopo la performance di Nicola Cavallaro, che insieme a Eugenio Campagna compone la squadra degli Over capitanata dall'inaffondabile Mara Maionchi. Nicola si è esibito sulle note di 90MIN, potentissimo brano di Salmo pubblicato nel 2018 che contiene una feroce critica al nostro Paese.

Commentando la performance, Malika Ayane ha affermato che confrontarsi con un pezzo così forte e recente è davvero complicato e il rischio di non essere all'altezza di Salmo è dietro l'angolo. Queste parole non sono piaciute a Mara, che come potete vedere nel video qui sotto non ha esitato a farsi sentire:

Mara ha difeso il suo concorrente sottolineando come quella stessa settimana Malika avesse assegnato al suo ultimo Under Uomo rimasto in gara, il ventunenne Davide Rossi, un pezzo davvero inimitabile: Don't Stop Me Now dei Queen. Per Mara, l'immortale Freddie Mercury è ancora più intoccabile del bravissimo Salmo ed è normale che i concorrenti di X Factor Italia si scontrino con mostri sacri della musica, senza nessuna intenzione di superarli ma solo con la voglia di omaggiarli. Mentre Sfera Ebbasta si godeva lo spettacolo offerto dalle due regine di #XF13, Samuel è intervenuto per sostenere in parte la posizione di Malika.

Il pubblico presente all'X Factor Dome ci è sembrato d'accordo più con Mara e meno con Malika. Chi scrive questo articolo è Bilancia e per natura sa benissimo che la ragione sta nel mezzo, quindi ci sentiamo solo di ringraziare gli dèi di X Factor (soprattutto Simon Cowell) per questo momento meraviglioso da cui è nata una gif che diventerà subito una delle nostre preferite:

In ogni caso tutto è bene quel che finisce bene, visto che sia Nicola che Davide hanno superato indenni la prima manche e sono quindi passati di diritto al prossimo Live Show. L'Ultimo Scontro, il momento più temuto della puntata, è toccato per la terza volta di fila a Giordana Petralia e per la prima volta ai Seawards, che alla fine hanno avuto la peggio segnando la prima perdita per la categoria Gruppi capitanata da Samuel.

Questo significa che nella prossima puntata ascolteremo gli inediti di Sofia Tornambene, Giordana Petralia, Davide Rossi, Eugenio Campagna, Nicola Cavallaro, i Booda e la Sierra. Che cosa combineranno i nostri giudici per difenderli dagli attacchi dei loro colleghi? Lo scopriremo giovedì 21 novembre alle 21:15 su Sky Uno!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE