21 novembre 2019

Cornflakes, l'inedito di Eugenio Campagna

Eugenio Campagna ha 28 anni e viene da Roma. Alle Audizioni di X Factor 2019 si è presentato con lo pseudonimo di Comete e ha conquistato i giudici con un proprio pezzo intitolato Glovo. Eugenio, infatti, è il cantautore di #XF13, il concorrente che vuole raccontare storie in musica.

È per questo che dopo averci dato un assaggio della canzone durante il terzo Live il giudice degli Over Mara Maionchi ha deciso che Eugenio dovrà debuttare sul mercato discografico proprio con Cornflakes.

Il pezzo, scritto e musicato da Eugenio stesso, parla d'amore, la tematica che gli sta più a cuore. Ogni settimana Eugenio ha provato a rendere personali le storie di altri cantautori, mettendoci sempre tutta la sua sensibilità unica. E dopo ogni puntata i giudici di X Factor Italia lo hanno sempre riempito di complimenti, aspettando con ansia il momento in cui Eugenio avrebbe fatto ascoltare al pubblico il proprio materiale.

Il momento è finalmente arrivato con il quinto Live Show di X Factor 2019, quello interamente dedicato agli inediti dei sette concorrenti rimasti in gara. L'X Factor Dome si è acceso con i primi singoli ufficiali dei nostri artisti, disponibili da subito in streaming e su tutte le piattaforme digitali.

Cornflakes è appena uscita, ma noi la sappiamo già a memoria!

IL TESTO DI CORNFLAKES - L'INEDITO DI EUGENIO CAMPAGNA

testo e musica di Eugenio Campagna

 

Quanto mi sento bene quando, quando sto con lei 

quando è notte e ti scrivo ohi e tu rispondi ehi

Quando dovrei fare mille cose e non le faccio mai

quando dovrei stare zitto invece mi metto nei guai

Quanto mi sento bene quando, quando dici noi

Quando sul letto sei tutta nuda e poi ti conto i nei

Quando dovrei contare fino a 10 arrivo solo 6

Quando dovrei fare mille cose e poi accendo la play

E poi di notte mi sono accorto che ti stavo cercando

In uno stupido film d’amore dell’anno scorso

E mi è venuta voglia di chiamarti anche se è già un po’ tardi

Anche se forse dormi, anche se non rispondi

anche se non rispondi

Quanto mi sento bene quando quando già lo sai

Che cosa mi prendo da bere quando non ci sei

Quando dovrei stare tranquillo e dirti è tutto ok

Quando invece mi perdo nel vino e mangio i tuoi cornflakes

E poi di notte mi sono accorto che ti stavo cercando

In uno stupido film d’amore dell’anno scorso

E mi è venuta voglia di chiamarti anche se è già un po’ tardi

Anche se forse dormi, anche se non rispondi

anche se non rispondi

anche se non rispondi

anche se non rispondi

E mi è venuta voglia di chiamarti anche se è già un po’ tardi

Anche se forse dormi, anche se non rispondi

anche se non rispondi

Quanto mi sento bene quando quando sto con lei 

quando è notte e ti scrivo ohi e tu rispondi ehi

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE