03 dicembre 2019

X Factor: cosa fanno i concorrenti nel loft? Oggi a X Factor Daily

La puntata si apre con una sorpresa per i Sierra, i quali ricevono in camerino un biglietto che li invita a recarsi all’Amazon Locker per ritirare un regalo da parte di una fan: si tratta di una guida per viaggiatori e di una mappa del mondo da grattare. I ragazzi scherzano dicendo ironicamente di non essere mai usciti dal loro quartiere di Roma e che non vedono l’ora di ampliare i loro orizzonti: “E’ bello sognare”. 

Luna ci ricorda di aver visto, nella puntata precedente, le assegnazioni di Mara, Sfera e Malika, e annuncia che quelle di Samuel saranno delle assegnazioni molto particolari. 

Ecco che il giudice raggiunge i suoi concorrenti al loft insieme al suo producer e annuncia loro di volerli portare in un posto segreto. I gruppi salgono in auto e la prima sorpresa è che saranno proprio loro a guidare. Arrivano a destinazione niente meno che in un cappellificio. L’intento del giudice non è solo quello di mostrare ai ragazzi un’eccellenza dell’artigianato italiano, ma è soprattutto quello di far capire loro che quello che fanno quotidianamente non ha nulla di diverso dal lavoro di un artigiano.

Arriva poi finalmente il momento di annunciare ai gruppi i brani scelti per il settimo live: Dibby Dibby Sound di Dj Fresh per i BoodaBorn Slippy degli Underworld per i Sierra. Per quando riguarda la manche “My Song” invece i Sierra scelgono un brano di Bad Bunny Ni ben ni mal, che i due ragazzi ritengono molto leggero e orecchiabile che possa spezzare un po’ la tensione della puntata. I Booda invece scelgono Level Up di Ciara, il primo brano che hanno ascoltato Martina e Federica insieme quando si sono conosciute, trovandosi d’accordo sul sound che piaceva a entrambe. 

La giornata però non è finita qua e per gli altri giudici è tempo di primi ascolti. Eugenio raggiunge Mara e Ioska, i quali lo ascoltano esibirsi nel brano della prima manche Una buona idea di Fabi e nel brano della manche “My Song” Nessuno vuole essere Robin di Cremonini, in cui la sua voce sarà accompagnata soltanto dalla chitarra. Eugenio si sente molto sicuro sul secondo brano, poiché sente di riuscire ad esprimersi al meglio soltanto quando racconta delle storie, ma secondo Mara potrebbe riuscire ad ottenere lo stesso risultato con il brano di Fabi se si lasciasse andare di più perché la forma di comunicazione di entrambi i pezzi è in realtà molto simile. Dopo diverse prove, decidono di alzare la tonalità del brano di un semitono, in modo tale da far sentire Eugenio più sicuro. 

A lavoro in sala prove anche Davide insieme al suo giudice, Malika. La dama dice di voler vivere questa settimana come una settimana celebrativa di tutto quello che Davide ha fatto nello scorso live, in cui ha dato il meglio di sé guadagnandosi il suo posto in semifinale. Iniziano gli ascolti dei due brani del settimo live. Nel primo brano, Toxic, Davide, nonostante non lo conoscesse benissimo all’inizio, dice di sentirsi molto sicuro poiché lo ha studiato molto bene cercando la sua identità all’interno di esso. Per quanto riguarda il brano da lui scelto, Uptown Funk di Bruno Mars, invece, Malika gli consiglia di essere più spocchioso per interpretarlo al meglio, uscendo un po’ fuori dal suo modo di essere che nulla ha a che fare con la spocchia, perché il lavoro di un artista è anche fare show, soprattutto in un brano che richiede tanta energia. 

Luna ci ricorda che i ragazzi, tra una prova e l’altra, stanno vivendo la Social Heroes Week, nella quale non può mancare un’iniziativa legata a uno degli sport per eccellenza che insegnano il rispetto per gli altri: il Karate. 

Scorrono immagini di Sofia che parla di questo sport che ama tanto e di quanto abbia imparato praticandolo: sarà proprio lei la portavoce della campagna “Il rispetto trasforma” promossa dalla Federazione Italiana di Judo e Arti Marziali in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne. 

Gli uomini del loft vengono interrogati da Sofia, che chiede loro cosa pensino riguardo questo tema. Dopo un imbarazzante ma buffo silenzio iniziale, i ragazzi esprimono il loro pensiero in merito, in un momento di profonda riflessione su quanto la violenza sia ingiustificabile sempre e comunque. 

L'appuntamento per il prossimo Daily è domani alle 19:35 sempre su Sky Uno, in cui vedremo anche le prove delle categorie di Sfera e Samuel

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE