05 dicembre 2019

X Factor 2019, cosa è successo al settimo Live Show VIDEO

“It's the final countdown. We're leaving together. The final countdown. We'll all miss her so” ok, ci siamo fatti prendere troppo dall’entusiasmo, ma finalmente ci siamo: questa sera conosceremo i nomi dei 4 finalisti di #XF13!

Ultimo scoglio per poter calcare il prestigioso palco del Mediolanum Forum di Assago il prossimo 12 dicembre. 

Se tutto è pronto, possiamo iniziare a riavvolgere il nastro di questo settimo importantissimo Live. 

Apertura di puntata scoppiettante con una delle personalità di maggior spicco del nostro panorama musicale, signore e signori è venuto a trovarci Tiziano Ferro! Chi non ha mai ascoltato Non me lo so spiegare? Ecco che il cantante ci fa rivivere tutto il suo pop accompagnato dalle voci di Eugenio e Davide. È poi la volta di un altro grande successo che ha scalato le classifiche, Indietro, che Tiziano riporta sul palco di X Factor con La Sierra e i Booda. Momento indimenticabile sulle note de Il regalo più grande e il duetto del cantante con Sofia. Tutti riuniti e Alessandro Cattelan congeda Tiziano Ferro, dandogli appuntamento a più tardi. 

Prende ufficialmente il via la gara. Il meccanismo è sempre lo stesso: prima manche con cinque concorrenti e seconda con quattro, per ognuna il meno votato andrà al ballottaggio e i giudici sceglieranno chi eliminare. 

Ecco dunque che Alessandro Cattelan fornisce i codici dei cantanti e ricorda come al solito le modalità di voto, di scaricare l’app ed effettuare il login. 

Ad aprire la gara è La Sierra con Born Slippy (Nuxx) degli Underworld, gruppo di musica elettronica. La canzone è scritta su una strumentale simbolo della techno di fine anni ’90 e si sposa a meraviglia col sound del duo. 

Secondo Sfera hanno usato sempre lo stesso flow dall'inizio alla fine, nonostante siano stati convincenti. Per Malika si sono fatti un po' troppo schiacciare dal brano. 

Tocca le corde dell’animo umano Human Nature di Michael Jackson, portata sul palco da Sofia Tornambene. Interpretazione molto personale e toccante, ma in linea con la melodia del brano. Che dire? Ne è uscita alla grande. 

"Hai eseguito il brano perfettamente" chiosa Mara Maionchi. Grande entusiasmo anche da parte di tutti gli altri giudici. 

Torna al suo pianoforte Davide Rossi con una pietra miliare del pop internazionale, Toxic di Britney Spears. Nonostante le difficoltà delle prove, il ragazzo è sembrato molto a suo agio. Un timbro come sempre molto a fuoco e cristallino. 

Samuel non ha ancora compreso il look artistico e la strada che il ragazzo vuole intraprendere. Dello stesso avviso si dimostra essere Sfera Ebbasta

Tanto colore, come al solito, sulla performance dei Booda con Dibby Dibby Sound di Dj Fresh e Jay Fay. Il brano riporta la band al suo suono originale, grintoso e d’effetto! 

Si è molto divertita Malika, con il trio che ancora una volta ha scatentato tutto il Dome. Conferma il tutto il loro giudice Samuel, orgoglioso dei suoi ragazzi. 

Più misurato dello scorso Live, Eugenio Campagna chiude la manche con Una buona idea del cantautore Niccolò Fabi. Tante ombre cinesi sui led e l’X Factor Dome si scalda con l’intensità della sua voce.

Apprezzatissima l'assegnazione a detta di Samuel, che ritiene il cantautore molto a fuoco sul brano. Un "bravo" arriva anche da Sfera

Ma, prima di proseguire la gara, un giovanissimo ospite che ha reinventato il modo di fare trap in Italia è venuto a trovarci: tha Supreme. Indubbiamente uno dei fenomeni del momento, eccoci catapultati nel suo mondo sulle note di Blun7 a swishland

È però arrivato il momento di chiudere il televoto e Alessandro Cattelan invita giudici e cantanti a raggiungere il palco per il verdetto. Il concorrente meno votato ad andare all’Ultimo Scontro è Eugenio Campagna

Il dado non è però ancora tratto e la seconda manche si preannuncia ancora più tosta su un megamedley in cui i talenti presentano il loro brano del cuore, la cosiddetta “My Song”. 

Apre le danze Davide Rossi che porta dalla cameretta al palco di X Factor, Uptown Funk di Bruno Mars. Il ragazzo segue il consiglio di Malika, tira fuori un po’ di spocchia e tanta energia, scatenando tutta l’arena. 

Portano sul nostro palco il king della trap latina, Bad Bunny, La Sierra con il brano Ni Bien Ni Mal. Audaci e mistici, i due sono un’esplosione di energia! 

Canta tutto l‘amore per il suo idolo, Freddie Mercury, Sofia Tornambene sulle note di Love Of My Life dei Queen. Una versione intima e intensa, che riflette perfettamente la sua personalità. 

Chiudono il giro i Booda con Level Up della statunitense Ciara. Un brano ricco di significato, quello scelto dal trio, attraverso il quale proprio Federica e Martina si sono conosciute. Tanto blues e tanto ritmo, una conclusione di gara più che dignitosa. 

Rapido giro di commenti al tavolo dei giudici, prima dell’arrivo della pesante busta con il nome del secondo concorrente che andrà all’Ultimo Scontro. 

Ma prima di scoprirlo è il momento di riaccogliere con noi Tiziano Ferro. L’artista presenta in anteprima assoluta live il suo ultimo successo In mezzo a questo inverno. I nostri peli sono ancora dritti dall’emozione.

Ci siamo, è il momento del verdetto, giudici e cantanti raggiungono il centro palco. I meno votati della seconda manche ad andare all’Ultimo Scontro sono i Booda.

I due ballottati devono esibirsi di nuovo con il proprio cavallo di battaglia. 

Eugenio Campagna sceglie il suo inedito Glovo

Booda scelgono M.I.L.F. $ di Fergie

Un’ultima piccola pausa prima di scoprire il nome dell’ultimo finalista di X Factor 2019. Sul palco con noi per la prima volta il pianista siriano, Aeham Ahmad. Il musicista suona un suo brano, I Forgot My Name (con testo in arabo), lanciando un messaggio di coraggio, orgoglio e speranza, e poi insieme a tutti i concorrenti di X Factor 2019 intepreta Mad World dei Tears for Fears.

È però arrivato il momento decisivo, Alessandro Cattelan lancia gli ultimi 30 secondi per decidere chi sarà l’eliminato. 

Samuel elimina Eugenio 

Mara Maionchi elimina i Booda

Malika Ayane elimina Eugenio 

Sfera Ebbasta elimina Eugenio 

L’eliminato è Eugenio Campagna

Sofia Tornambene, i Booda, i Sierra e Davide Rossi sono quindi i quattro finalisti di X Factor 2019 che giovedì prossimo si giocheranno la vittoria sul palco del Mediolanum Forum di Assago. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE