X Factor Live 7: le foto di tha Supreme ospite

La Semifinale di #XF13 è un appuntamento imperdibile, una puntata straordinaria e attesissima da tutti. Chiaramente non potevamo non avere degli ospiti di livello.

Siamo felicissimi di ospitare, per la prima volta a #XF13 e per la prima volta in assoluto in tv, un giovanissimo che ha reinventato il modo di fare trap in Italia: tha Supreme.
Amato dalla Gen Z per il suo stile innovativo, per il suo flow riconoscibilissimo e per il suo modo di comunicare altrettanto singolare, la sua figura è coperta da un alone di mistero.

Tha Supreme, pseudonimo di Davide Mattei
, è infatti… un cartone animato.
Apparso in foto pochissime volte, tha Supreme è un artista che preferisce far parlare la sua musica, ponendo il suo avatar come protagonista del suo universo musicale e conquistando così critica e pubblico.

È STATA LETTERALMENTE UNA FIGATA aver ospitato Davide e il suo avatar a #XF13!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Stasera abbiamo assistito ad un’esibizione fuori dal comune!

Avere tha Supreme come ospite della Semifinale di #XF13 è stato fighissimo.

Durante la sua performance siamo stati catapultati nel suo mondo sulle note di blun7 a swishland, brano contenuto nell’ultimo disco di tha Supreme dal titolo 23 6451.

Tha Supreme, pseudonimo di Davide Mattei, è infatti… un cartone animato.

Apparso in foto pochissime volte, il trapper romano è un artista che preferisce far parlare la sua musica, ponendo il suo avatar come protagonista del suo universo musicale e conquistando così critica e pubblico.

Nato a Roma nel 2001, tha Supreme dedica la sua vita alla musica, abbandonando la scuola all’età di 14 anni.

La sua carriera comincia inizialmente come producer, facendosi notare dalla scena rap underground per la qualità delle sue strumentali.

Il 2017 è l’anno della svolta. Prima realizza la produzione musicale di Perdonami del rapper Salmo, calcando così i primi passi nel mondo mainstream; e intanto pubblica anche il suo primo album da rapper dal titolo 6itch.

Nel 2018 pubblica altri singoli tra cui Scuol4, che in seguito verrà certificato disco d’oro.

Dopo essersi consacrato come nuova promessa della trap italiana, il 2019 è l’anno delle collaborazioni importanti (Sfera Ebbasta, Gemitaiz & MadMan e Marracash solo per citarne alcuni) e, soprattutto, l’anno di pubblicazione del suo secondo disco 23 6451, preceduto dalla hit blun7 a swishland, il brano che abbiamo sentito stasera.

Si dice che tha Supreme sia il futuro della trap in Italia e dopo aver assistito alla sua performance non possiamo che confermarlo.

Tanti cuori viola per Davide!