07 dicembre 2019

X Factor, il meglio del Daily: guarda cosa fanno i concorrenti nel loft VIDEO

Eccoci qua, ancora pochi giorni e conosceremo il vincitore di questa tredicesima edizione di X Factor. Mai come questa settimana le assegnazioni sono state più importanti per i nostri cinque talenti rimasti in gara. 

Riavvolgiamo il nastro e andiamo a vedere da vicino cos’è successo. 

Ad aprire le danze è Mara Maionchi, che aspetta il suo unico concorrente rimasto in gara, Eugenio, al Museo Civico di Monza. Il ragazzo è dispiaciuto per com’è andato il sesto Live e si rende conto di aver commesso molti errori e di quanto sia facile mandare tutto all’aria. Si passa poi a spiegare il meccanismo del settimo Live, che prevedrà due manche. Nella prima Eugenio si misurerà con Una buona idea di Niccolò Fabi, su volontà del suo giudice, mentre per la seconda la scelta spetterà a lui. Eugenio decide così di mettersi alla prova con Nessuno vuole essere Robin di Cesare Cremonini, un brano non casuale per il significato che ha. 

Tempo di assegnazioni anche per Davide e Sofia, che aspettano i loro giudici nel loft. 

Per la prossima puntata Sfera assegna a Sofia Human Nature di Michael Jackson, canzone che la ragazza non ha mai cantato prima. Per la “My Song” invece la piccola Under sceglie Love Of My Life del suo idolo Freddie Mercury. Vista la grande importanza dei due nomi, la paura di Sofia è anche quella di affrontare dei brani troppo “vecchi”, ma Sfera non sembra della stessa idea, in quanto si tratta di artisti leggendari e senza tempo, due classici. 

Si passa poi a Malika che ha scelto per Davide Toxic di Britney Spears, il settimo live deve essere una festa! La “My Song” sarà invece Uptown Funk di Bruno Mars, brano che il ragazzo prima d’ora aveva cantato solo davanti alla tv, ma mai in pubblico. 

Chiudono i Gruppi di Samuel, che conoscono i pezzi scelti dal loro giudice in una cappelleria. Dibby Dibby Sound di Dj Fresh per i Booda e Born Slippy degli Underworld per i Sierra. Per quando riguarda la manche “My Song” invece i Sierra scelgono un brano di Bad Bunny, Ni ben ni mal, che i due ragazzi ritengono molto leggero e orecchiabile che possa spezzare un po’ la tensione della puntata. I Booda invece scelgono Level Up di Ciara, il primo brano che hanno ascoltato Martina e Federica insieme quando si sono conosciute. 

Assegnazioni importanti dunque ad un passo dalla Finale, con tutti i brani della prima manche decisi dai giudici, mentre la seconda, intitolata “My Song”, con pezzi scelti dai concorrenti stessi. 

Scorre così rapidamente anche l’ultima puntata dall’X Factor Dome e porta dietro di sé un’ultima pesante eliminazione, proprio ad una settimana di distanza dalla Finalissima al Mediolanum Forum di Assago. 

Ad avere la peggio è Eugenio Campagna, che dopo un Ultimo Scontro con i Booda non è riuscito a guadagnarsi un prestigioso posto da protagonista per giovedì prossimo. 

La nostra speranza è che fuori da qua Eugenio possa continuare a fare della musica il proprio mestiere. I buoni propositi ci sono tutti, il nostro in bocca al lupo pure. Intanto godiamoci il suo concerto pubblico alla filiale Intesa Sanpaolo di Piazza Cordusio. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE