WORLD AIDS DAY

Il 1° dicembre anche X Factor indosserà il red ribbon, il simbolo universale della lotta contro l’AIDS, un piccolo fiocchetto rosso ormai conosciuto e riconoscibile da tutti, capace di sensibilizzare e far abbracciare questa battaglia a livello globale.

 Ogni anno il 1° dicembre si celebra infatti il World AIDS Day, una giornata dedicata a supportare e accrescere la coscienza dell’epidemia mondiale di AIDS dovuta alla diffusione del virus HIV, per ricordare tutte le persone - oltre 25 milioni - che hanno perso la vita a causa di una delle epidemie più distruttive della nostra storia.

 Il World AIDS Day nasce nel 1988 ma rimane ancora oggi rilevante. Anche se l’accesso ai farmaci e alle terapie è migliorato in maniera significativa, i contagi continuano e sempre più persone scoprono di essere sieropositive troppo tardi. Per questo X Factor è accanto a Durex: per aumentare la consapevolezza dell’impatto che il virus ha nella vita delle persone, per supportare ed essere solidali con tutte le persone che vivono con l’HIV, per migliorare la qualità della loro vita ed evitare ogni tipo di discriminazione.

DUREX E X FACTOR:

MUSIC LIBERATION

Durex, come partner ufficiale di XF2022, è a fianco dei ragazzi per alimentare il bisogno di esprimere liberamente sé stessi e le proprie passioni. La musica ha da sempre concesso agli artisti e a tutte le persone comuni di esprimersi liberamente e di raccontarsi senza filtri o censure.

Durex conduce ogni anno l’Osservatorio dei Giovani e della Sessualità, una vera e propria indagine statistica che intervista più di 15.000 ragazzi tra gli 11 e i 24 anni. Il quadro che di anno in anno ne risulta non è rassicurante: i giovani non ricevono regolarmente educazione sessuale e più della metà di loro pratica attività sessuali senza ricorrere abitualmente al preservativo. Questi dati dimostrano come ci sia ancora tanto lavoro da fare e Durex ha deciso in questo senso di dare vita a progetti innovativi, supportando i ragazzi attraverso la musica come veicolo di libertà di espressione.

Collaborando con il mondo musicale, Durex vuole ascoltare i giovani che sempre più spesso non hanno accesso a un messaggio di educazione tradizionale. Il brand vuole essere vicino ai tanti ragazzi che tutti i giorni si pongono domande su sesso, affettività e sessualità, per veicolare in modo semplice messaggi importanti e favorire una conversazione libera su questi temi.

Durex, come partner ufficiale di XF2022, è a fianco dei ragazzi per alimentare il bisogno di esprimere liberamente sé stessi e le proprie passioni. La musica ha da sempre concesso agli artisti e a tutte le persone comuni di esprimersi liberamente e di raccontarsi senza filtri o censure.

Durex conduce ogni anno l’Osservatorio dei Giovani e della Sessualità, una vera e propria indagine statistica che intervista più di 15.000 ragazzi tra gli 11 e i 24 anni. Il quadro che di anno in anno ne risulta non è rassicurante: i giovani non ricevono regolarmente educazione sessuale e più della metà di loro pratica attività sessuali senza ricorrere abitualmente al preservativo. Questi dati dimostrano come ci sia ancora tanto lavoro da fare e Durex ha deciso in questo senso di dare vita a progetti innovativi, supportando i ragazzi attraverso la musica come veicolo di libertà di espressione.

Collaborando con il mondo musicale, Durex vuole ascoltare i giovani che sempre più spesso non hanno accesso a un messaggio di educazione tradizionale. Il brand vuole essere vicino ai tanti ragazzi che tutti i giorni si pongono domande su sesso, affettività e sessualità, per veicolare in modo semplice messaggi importanti e favorire una conversazione libera su questi temi.

A LUCI ACCESE: L’INIZIATIVA DUREX PER I GIOVANI

Consapevolezza, dialogo, prevenzione, informazione sono il cuore di “A Luci Accese”, il progetto di Durex che porta l’educazione sessuale e affettiva nelle scuole e fa luce su pregiudizi, tabù e credenze legati al sesso.

 Durex ha pensato a questo progetto perché sa quanto l’educazione possa fare la differenza. Come sottolineano anche i dati emersi dalla ricerca condotta dall’Osservatorio Giovani e Sessualità 2022, l’educazione sessuale è un’esigenza e una priorità indispensabile per i ragazzi. Per questo Durex porta sui banchi delle scuole secondarie e sul web contenuti rivolti ai ragazzi e legati alla salute e al benessere sessuale, alla prevenzione, al consenso e al dialogo senza vergogna. Con questo Durex vuole rappresentare una fonte di informazione sicura e vicina ai ragazzi e una finestra d’ascolto per gli studenti nelle scuole, sempre presidiata da esperti che accolgono tutti i loro dubbi e domande relative a queste tematiche. 

“A luci accese” è più di una semplice campagna. È un vero e proprio progetto di purpose, un’ambizione che si traduce nel diffondere la cultura di una sessualità protetta, consapevole e libera aiutando le persone a prendersi cura della propria affettività e sessualità.

Footer in basso!!!